Sezioni

sabato 4 febbraio 2012

FRASCATI: EMERGENZA IDRICA, FACCIAMO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE - La Redazione

Giornata campale nella città tuscolana, come in tante città dell'area dei Castelli Romani, per l'Acqua e i servizi in genere dopo la fitta nevicata di stanotte. Visto la mole di commenti sul nostro sito e in generale sui social network che richiedono informazioni utili, facciamo il punto della situazione. Sul sito del Comune di Frascati poco fa è apparso questo messaggio "L'Acea comunica che il ripristino dell'erogazione dell'acqua avverrà presumibilmente entro la nottata, a causa della necessita di riempimento dei serbatoi che servono ben otto comuni."
A metà mattinata l'ufficio stampa del Comune aveva diffuso agli organi di stampa questa brevissima comunicazione: "Si informa che il servizio idrico a Frascati è stato ripristinato alle ore 11,30", prima questa nota dell'Amministrazione Comunale, che noi avevamo anticipato nell'articolo CASTELLI ROMANI: GUASTO ALLA DOGANELLA E MANCANZA DELL'ACQUA NELL'AREA): "L’Amministrazione Comunale informa che l’interruzione del servizio idrico in alcune zone della Città è stato causato dalla rottura a Rocca Priora del cavo Enel, che alimenta le pompe idriche dell’impianto ex Doganella, tranciato a causa della caduta di un albero. L’Enel sta intervenendo già da alcune ore, data la gravità del danno. «Ai volontari della Protezione Civile, che stanno lavorando senza interruzione dalle 4 di mattina di venerdì 4 febbraio, per garantire sicurezza a Frascati, e alla Polizia Locale va il nostro sentito ringraziamento - dichiarano il Sindaco Stefano Di Tommaso e il Consigliere delegato alla Sicurezza Franco D’Uffizi -, così come ai lavoratori della STS e delle ditte private, che con impegno e dedizione stanno collaborando. Un plauso speciale va inoltre alla Cooperativa Sociale Arcobaleno e al suo personale, che sta garantendo l’assistenza alle persone disabili e alle loro famiglie, nonostante i forti disagi»". Abbiamo qualche ora fa richiesto all'Acea Ato2 di ricevere i comunicati stampa dell'Azienda per poterli pubblicare ed informarvi tempestivamente sull'evolversi dell'emergenza. 

11 commenti:

  1. Speriamo che in nottata la situazione venga ristabilizzata e portata alla normalità.....ormai è chiaro che l'area del centro sud della nostra penisola deve adeguarsi all'ormai cambiamento di clima.
    Con questo voglio dire che non solo i Comuni dei Castelli Romani, ma anche la stessa Roma, DEVONO ATTREZZARSI affinchè si riescano a fronteggiare le repentine avversità atmosferiche; signori miei, è assurdo che ci si paralizzi in questo modo e mi chiedo: ma gli spargi sale dove sono? o forse - parlando di Frascati - non ci sono soldi NEANCHE PER ACQUISTARLO?????
    NO COMMENT

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra poco saranno trascorse 24 ore da quando siamo restati senza acqua - qui a Monte Porzio è andata via ieri sera alle 22 - e aggiunto alla situazione climatica è inaccettabile. Tutti i negozi e markets hanno esaurito le scorte di acqua minerale. Tanti Comuni al freddo e assetati nel 2012! Roba da Burkina Faso

      Elimina
  2. Hai ragione, anonimo, roba da BurkinaFaso.......va a finire che il risultato della tecnologia e del progresso a cui siamo giunti dopo tanto faticare è stato quello di trasformare l'homo sapiens in HOMO DEMENS incapace di fronteggiare un repentino, seppur largamente annunciato, cambiamento atmosferico.....MAH

    RispondiElimina
  3. Ieri senza corrente ed oggi senza acqua: stiamo sciogliendo la neve sul fuoco per scaricare i wc!Le strade sono stracolme di neve e non si cammina nemmeno a piedi!Ma dove siamo?A Rocca Priora: un posto dimenticato dal mondo!

    RispondiElimina
  4. Io non dico che certe cose non possano capitare, ma rilasciare comunicati del tipo "Si informa che il servizio idrico a Frascati è stato ripristinato alle ore 11,30" è ridicolo! Imbarazzante! Sono le 21.00 e siamo ancora senza acqua! Che razza di gente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo appieno! Invito con la presente , in gentile sindaco Stefano Di Tommaso a venirsi a fare la doccia (mica un bagno!) a casa mia! Se ci riesce....

      Elimina
  5. E se pensi sia dimenticato dal mondo, che ci vivi a fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti me ne andrò!!!!!!

      Elimina
  6. e' tutto ridicolo ..e ci prendono per il culo..22.30 ...piu' di 24 ore niente acqua a Monte Porzio....vergogna.. se un servizio "essenziale".. come la fornitura di acqua.. si basa sull'elettricita'.. bisogna provvedere con sistemi di "backup"... e' una vergogna.. viste anche le bollette che ci arrivano... ma qui e' piu' Italia che nell'Italia... CHE SCHIFO!

    RispondiElimina
  7. Contrariamente a quanto comunicato dalla ACEA, anche questa notte è passata e dell'acqua nemmeno l'ombra. Si prefigura qui a Rocca Priora ancora una giornata senza a acqua, a sgiogliere la neve nei pentoloni. Ancora una giornata con strade impraticabili. Che cosa fanno gli enti preposti?Assolutamente nulla, assenti.Non si vede e non si sente nessuno.

    RispondiElimina
  8. Per consolarvi vi comunico che anche ad Albano Laziale
    manca l'acqua da 36 ore.

    MI domando come sia possibile nel 2012 che i gestori non abbia previsto la potatura degli alberi intorno
    alle cabine elettriche che alimentano gli impianti di pompaggio...


    A.F.

    RispondiElimina